Seguici su CarServer Twitter CarServer Twitter CarServer Twitter
AREA RISERVATA
CLIENTI
PARTNER
OPERATORI
Accedi
IL MONDO
CAR SERVER

NEWS ED EVENTI

Consulta le ultime novità dal mondo Car Server e rimani sempre aggiornato sui nostri eventi.

CONTINUIAMO AD ESSERCI PER VOI: ECCO COME
pubblicato il 25/02/2020


Gentili Clienti/Fornitori/Partner, 

vi scriviamo per comunicarvi che, anche in questo periodo di difficoltà, vogliamo continuare a perseguire quello che è stato il nostro principale obiettivo negli ultimi 25 anni: esservi vicino, come persone e come professionisti!

Per questo ci siamo già attrezzati per mettere in condizione tutto il nostro personale di potervi supportare in modalità smart working.

Di seguito, tutte le informazioni per contattarci:

  • Tutti i Clienti e Fleet Manager che avranno necessità di contattare Car Server potranno continuare a far riferimento al nostro Ufficio Servizi al Cliente nella persona del consulente dedicato, esclusivamente tramite i recapiti e-mail a vostra disposizione.
  • I nostri driver potranno contare sull'assistenza telefonica e via e-mail (scelta preferibile data la complessità del momento), dei nostri operatori di filiale (cerca la tua filiale Car Server).
  • In caso di veicolo non marciante chiamare il numero di emergenza per il soccorso stradale 800.069.687.
  • Tutti i nostri partner e fornitori riceveranno risposta dagli uffici di competenza facendo riferimento alle caselle e-mail del nostro personale.

Naturalmente, in linea con le nuove direttive del governo, tutti i nostri uffici, filiali e centri operativi rimarranno chiusi al pubblico fino al 05/04 compreso.

Ci scusiamo con tutti voi per i disagi e i disservizi che avete vissuto nelle scorse settimane e che emergeranno nelle prossime. Vi assicuriamo che il nostro impegno, volto a fornire ad ognuno di voi un servizio il più completo e puntuale possibile, continuerà nonostante le difficoltà.

Vogliamo lasciarvi con un messaggio a cui teniamo particolarmente:

Car Server ha fatto da sempre dell'Italianità un proprio punto di forza e vanto. Oggi più che mai siamo orgogliosi di essere italiani e siamo convinti che la nostra identità sarà il motore della ripartenza!

 

Cordiali Saluti

Team Car Server


continua a leggere

#CARLOVERS _ MINI COOPER SE: DEBUTTO A IMPATTO ZERO, PER LA NUOVA MINI ELETTRICA
pubblicato il 20/02/2020


Debutterà a Rimini, dal 24 al 27 febbraio la nuova Mini Full Electric, il primo esemplare di auto a elettrificazione pura della casa britannica, che già con  il modello Countryman, equipaggiato con la tecnologia ibrida plug-in, aveva intrapreso la via dell'elettrico.

L'evento stesso con cui Mini presenterà la sua Cooper SE alla stampa italiana sarà una tre giorni totalmente orientata alla sostenibilità, con attività progettate nell'ottica del risparmio di risorse e pagamenti compensativi dell'impatto ambientale generato. Mini infatti ha deciso di aderire al progetto Lifegate Impatto Zero, che calcola le emissioni di anidride carbonica  e le compensa mediante interventi di riforestazione. Non solo: Mini regalerà aree verdi alla città che ospita il suo debutto italiano: Rimini.

Ma veniamo all'auto.
Per prima cosa possiamo dire che la casa britannica è riuscita nell'intento di declinare un'icona di stile e guidabilità in un'auto elettrica,  senza cambiarne il Dna: una sfida ardua, che però Mini vince grazie a batterie che offrono circa 230 km di autonomia (Wltp) al motore elettrico, che eroga 184 Cv e 270 Nm di coppia. Valori che riescono a garantire il "divertimento di guida" tipico delle Mini. Il "go-kart feeling" è quindi preservato, anzi, l'assetto risulta addirittura meno rigido.

Il divertimento non è solo prerogativa della guida: grazie all'approccio totalmente digitale della versione elettrica, con un un cluster digitale da 5,5 pollici, che sostituisce il quadro analogico, e un display touch da 6,5 pollici, gestire i comandi è un gioco da ragazzi.

La Mini Cooper SE può essere ricaricata mediante presa domestica, wallbox dedicata o colonnine di ricarica rapida fino a 50 kW.


continua a leggere

NOVITA' RILEVANTI IN MATERIA DI TASSE AUTOMOBILISTICHE
pubblicato il 05/02/2020


​Spett.le Cliente,

come a Voi certamente noto, la L. 157/19 ha convertito senza modifiche il D.L. 124/19 recante "Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili" (cfr. G.U. Serie Generale n. 301 del 24 dicembre 2019). Tale provvedimento ha - tra l'altro - introdotto novità rilevanti in materia di tasse automobilistiche, con conseguenti importanti ricadute sul settore della locazione a lungo termine senza conducente.

In sintesi, dal 1 gennaio 2020, gli utilizzatori di veicoli in locazione a lungo termine senza conducente (per tale intendendosi quelli di durata pari o superiore a 12 mesi complessivi, considerando anche i contratti infra annuali consecutivi), che risultino annotati nell'Archivio Nazionale dei Veicoli ai sensi dell'art. 94, comma 4 bis, del Codice della Strada, sono tenuti in via esclusiva al pagamento della tassa automobilistica, con decorrenza dalla data di sottoscrizione del contratto e fino alla scadenza del medesimo. È prevista la responsabilità solidale della società di locazione solo se questa ha provveduto al pagamento cumulativo in luogo degli utilizzatori. In ogni caso, la competenza ed il gettito della tassa vengono determinati in relazione al luogo di residenza dell'utilizzatore annotato nell'Archivio Nazionale dei Veicoli.

Nell'attesa che vengano ufficializzate le nuove regole di gestione conseguenti alle modifiche introdotte dal suddetto provvedimento, Car Server, così come tutto il settore del Noleggio a Lungo Termine, è in attesa di avere chiarimenti dalle Istituzioni preposte in merito ai decreti attuativi che andranno a normare le regole di riscossione delle tasse di proprietà. Di conseguenza La invitiamo a NON provvedere autonomamente al pagamento della tassa automobilistica. Car Server avrà cura, appena possibile, di aggiornarla sugli sviluppi di tale normativa.

Considerato che la nuova norma si pone in controtendenza con l'obiettivo di semplificare la gestione del veicolo in uso ai propri clienti, Car Server sta seguendo attivamente l'evolversi della situazione, fornendo ove possibile un contributo per garantire il minor impatto possibile sui propri Clienti.

Il nostro Servizio Clienti è a Sua disposizione per eventuali chiarimenti e/o approfondimenti.


continua a leggere

#MONDONOLEGGIO 2019: SI CHIUDE CON IL BOOM DEL NLT
pubblicato il 30/01/2020


Si consolida anno dopo anno la tendenza che vede sempre più automobilisti scegliere il noleggio invece dell'acquisto del veicolo. Lo conferma la 18° edizione del Rapporto Aniasa che fotografa un automobilista italiano sempre meno interessato alla proprietà del veicolo.
La flotta della smart mobility, in noleggio o in sharing, ha superato quota un milione: ogni giorno in Italia oltre 900.000 persone utilizzano i servizi del noleggio a lungo termine, 130.000 quelli del noleggio a breve termine e 33.000 il car sharing.

Sono 77.000 le aziende di ogni dimensione e 2.900 le pubbliche amministrazioni che si affidano al noleggio long term, cui si aggiungono i 5,3 milioni di contratti per esigenze di breve termine e i 12 milioni di noleggi del car sharing. Possiamo quindi confermare che la formula del noleggio è entrata ormai a far parte dello stile di vita degli italiani, sia in ambito business che privato.
Anzi, proprio il noleggio a lungo termine per i privati raggiunge risultati ragguardevoli: automobilisti (senza partita Iva) che scelgono di rinunciare stabilmente all'acquisto dell'auto. Dai 25.000 contratti targati 2017, questo canale è arrivato a 40.000 a fine 2018 con una previsione di 50.000 nel 2019, che attendiamo venga confermata.

Numeri che mettono in luce l'inesorabile e trasversale trasformazione della cultura della proprietà e ed i cambiamenti sociali ed economici della nostra epoca.


continua a leggere