Seguici su CarServer Twitter CarServer Twitter CarServer Twitter
AREA RISERVATA
CLIENTI
PARTNER
OPERATORI
Accedi
IL MONDO
CAR SERVER

NEWS ED EVENTI

Consulta le ultime novità dal mondo Car Server e rimani sempre aggiornato sui nostri eventi.

NOVITÀ SUL FRONTE ASSICURAZIONI
pubblicato il 23/10/2017


​Boom di Rc Auto con un aumento del 13% nell’ultimo anno

Questo è quanto raccontano le cifre: ad agosto il premio medio di una polizza Rc Auto ha raggiunto i 577,50 euro, valore che corrisponde ad un aumento del 12,99% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Stando all’analisi di Facile.it, il costo della copertura assicurativa è cresciuto in tutta la Penisola del 9,14% negli ultimi sei mesi, con variazioni anche sensibili da zona a zona.

La Campania, ad esempio, si riconferma come la regione con i premi medi Rc Auto più alti d’Italia, con un valore di 689,33 euro (oltre il 71% in più rispetto alla media nazionale) e, al contempo, anche una delle aree interessate dai rincari maggiori.
Friuli Venezia Giulia e Basilicata si sono rivelate le regioni con gli aumenti più contenuti, rispettivamente del 7,29% e del 8,09%, seguite da Valle d’Aosta e Friuli Venezia Giulia, le due regioni con gli importi più bassi della Penisola (pari a 405,31 euro e 408,59 euro).

Gli stessi valori a livello provinciale denotano come le aree più care d’Italia siano Caserta, con 1.065,37 euro, Napoli, dove per la prima volta nell’anno il prezzo medio ha superato di poco la soglia dei mille euro, e Prato, con 959,78 euro; mentre le meno care sono Oristano, con 374,12 euro, e Pordenone, con 386,29 euro. Verbano Cusio Ossola è, invece, l’unica provincia italiana che negli ultimi dodici mesi ha visto un calo, seppur minimo, delle tariffe, con una diminuzione dello 0,17% dei premi.

Quanto alle garanzie accessorie, l’assistenza stradale si conferma come la più richiesta a livello nazionale (42,25%), seguita dalla copertura infortunio conducente (24,27%) e dalla tutela legale (17,53%).